I’m a PC, la campagna di Microsoft in risposta ad Apple

Gli amici di questo blog non avranno bisogno di sapere in che cosa consiste la campagna “Get a Mac” di Apple. Un Mac e un Pc, impersonificati dagli attori Justin Long (il Mac) e John Hodgman (il Pc), si affrontano tra situazioni divertenti e battute.

Ora la grande originalità dei creativi di Microsoft non poteva fare altro che partorire degli spot in cui il Pc, impersonificato da varie persone, va fiero del proprio sistema operativo. La morale ironica dello spot è: con 300 milioni di $ di budget Microsoft sa convincere le persone a dire qualsiasi sciocchezza.

  • Pingback: I’m a ….. error 0×0000a at AppleCow()

  • el1073

    l’ultima tua frase? esattamente quello che ho pensato quando ho visto gli spot 😉

  • Napo

    Anche tony parker e eva longora ci si mettono a fare sti spot stupidi???

  • mikoneo

    Beh che dire se essere creativi per loro è fare il gioco io sono più bravo di te! non hanno capito niente… per chi è pro apple è uno spot che sottolinea il pro apple, per chi non lo è presto lo diventerà visto che questo spot sottolinea la preuccupazione di microsoft per mac… cioè se io fossi 5 volte più potente di un’azienda rivale non perderei tempo e soldi pubblicitari per dire che sono meglio ed è meglio seguire me ma piuttosto mi mangerei l’altra azienda dicendo che sono l’unica via ed evitando di citare la concorrenza… poi facciano loro secondo me dimostrano solo di aver timore di apple

  • Sarebbe divertente conoscere quello che in realtà pensavano i personaggi mentre parlavano.
    Qui c’è il mio piccolo tributo al filmato.
    http://www.imaccanici.org/forum/viewtopic.php?t=1927

  • huauhahuahu bellissima 😀

  • Pingback: Video, I’m a PC Microsoft ”risponde” ad Apple « P@ssioneMobile()

  • Pingback: Made with a Mac - Vittorio Pasteris()