Sonic Lighter, una fiamma interattiva nell’iPhone

Esistono varie applicazioni per iPhone che riproducono delle fiamme. La più interattiva, però, è Sonic Lighter. Imitando il funzionamento di un accendino, si può accendere la fiamma sfregando sull’apposito meccanismo a sfregamento. La fiamma così creata interagisce con l’accelerometro e con il microfono del telefono. Provate a soffiare e la vedrete danzare fino a spegnersi per i soffi violenti.

Sonic Lighter è anche collegata a un network che permette di interagire con gli altri telefoni che posseggono il programma. In un’apposita sezione, tra l’altro, troverete un grafico che mostra quante fiamme sono accese nel mondo. Il programma pesa 4,1 MB e si può comprare nell’App Store per 0,79 centesimi.

  • Francesco

    scusate ma questa app antani?

  • bellissimo! assieme a koi pond e izen garden, l’inutility più bella! troppo figo lasciare di sasso gli amici spegnendo la fiamma soffiando!

  • saso

    Raga chi mi toglie questa curiosità ma se io creo un gioco e lo vendo gratuitamente sull’ apple store cosa ci guadagno ?? per intenderci tutte le applicazioni gratuite per iPhone ed iPod touch chi le sviluppa cosa guadagna??

  • GG

    @saso
    Non ci guadagna nulla, anzi ci perde visto che deve pagare 99 dollari l’anno per farcela stare (sullo store), però ci guadagna in pubblicità, infatti a volte le applicazioni gratuite sono mini versioni di altre a pagamento, o comunque lo sviluppatore ne offre anche altre, non gratuitamente, questo permette di ricevere più feedback su come migliorare un applicazione in modo da renderla più interessante, per attirare più persone su quella a pagamento.

  • Non guadagnano niente, hanno solo la soddisfazione di vedere il loro programma in molti telefoni.

  • @GG: i 99 $ sono per l’iscrizione e non si pagano ogni anno.

  • GG

    @kiro
    Sei sicuro? Mi sembra che avessi sentito proprio “$99 all’anno”, mha! Forse mi sbaglio e probabilmente hai ragione tu, che te ne intendi sicuramente più di me

  • Si è unica l’iscrizione. L’hanno messo per evitare quelle persone che si iscrivono per curiosità senza utilizzare l’account.