Nuovo Get a Mac in risposta della pubblicita’ di Microsoft

Ricordate la pubblicità “I’m PC” di Microsoft? La campagna è costata milioni di dollari per alcuni spot di dubbia efficacia con il fine di convincere gli utenti Windows che avere un Pc è bello. Ora arriva la risposta di Apple con due nuovi spot della campagna “Get a Mac”.

Il primo, chiamato Bean Count, vede il Pc alle prese con una montagna di denaro, di cui gran parte da destinare alla pubblicità e una minima parte per migliorare Vista. Il messaggio di Apple è chiaro: “Anzichè spedere soldi per gli spot meglio usarli per sviluppare meglio Vista“. Nel secondo invece, chiamato V Word, il Pc cerca di nascondere Vista premendo un pulsante ogni volta che viene nominato. Fortuna che i pubblicitari della Mela hanno un gran senso dell’umorismo.

  • JJ

    Bellissimi, è la pura verità!