Apple recluta il decano di Yale per sviluppare Apple University

Se Apple ti chiama, non importa cosa stai facendo in quel momento, lascia tutto e seguila. Lo sa bene il decano di Yale, la terza università più importante degli Stati Uniti, che ha lasciato le sue cariche accademiche per diventare vice presidente del settore “Apple University”.

Purtroppo al momento non si conosce la natura del progetto che partirà nel 2009. Tra le varie ipotesi figura l’apertura del settore rivolto allo sviluppo dell’iPhone e dei Mac nelle università come strumento didattico, ma anche un insieme di corsi da tenere per i dipendenti in modo da formarli per il successivo sviluppo di prodotti rivolti alle università.

Fatto sta che Joel Podolny ha sicuramente molte conoscenze nel mondo accademico americano e potrà aiutare la penetrazione della società in questo settore che, al momento, copre per il 50%.

[via AppleInsider]

  • Inciampando sulle Acque

    Spero gli regalino una nuova cravatta.

  • mamo

    ciao kiro… ti segnalo un errore fatto in modo abbastanza generalizzato nei blog italiani che hanno indicato Podolny come decano di Yale.

    In realtà Podolny è Dean, ovvero preside della business school di Yale, e non decano della stessa università. Il decano infatti è il professore più vecchio di una università, ma Podolny si è laureato nel 1986, significa che ha 46-48 anni. Ecco perché Yale vola alto… largo ai giovani!!!