Memopal, l’iDisk gratuito per iPhone (aggiornato)

Se da un lato MobileMe mette a disposizione 20 GB di spazio per 79 € annui, c’è chi dall’altro lato potrebbe necessitare di molto meno e non voler spendere nulla. In questo caso è possibile provare il servizio di Memopal.

Si tratta di una società che fornisce gratuitamente 1 GB di spazio da riempire, automaticamente, selezionando una o più cartelle dal computer, il tutto sfruttando un’applicazione che sincronizza i file. Uscendo dall’ufficio, per esempio, potremmo avere la necessità di reperire delle slide che abbiamo dimenticato di caricare nella pendrive. Come risolvere questo problema?

Memopal mette a disposizione un’applicazione per iPhone e iPod Touch in modo da scaricare o inviare via email i file presenti nel nostro spazio. Se avete bisogno di più capacità di storage, per 49 € annui potrete usufruire di ben 150 GB.

Aggiornamento: il servizio è gratuito per una settimana. Una clausola tenuta nascosta nel comunicato stampa.

12 Comments

  1. ottimo variante rispetto a Mobile Me, però se nn ho letto male sul sito, la prova gratuita dura solo una settimana…giusto?

  2. Ciao Kiro,
    leggo sempre melamorsicata ma non avevo mai lasciato un messaggio. Questa volta invece scrivo perchè avevo in mente di realizzare un software simile a Memopal ma che prevede 2Gb di spazio pagando solo il software sull’App Store (indicativamente da 3 a 5 euro come prezzo). Secondo te è una buona idea oppure no?

  3. Ciao Cristiano.

    Riesci a fornire 2 gb a vita? Per l’applicazione sarebbero utili queste funzioni:

    1) Allegare i file via email
    2) Aggiungere al proprio spazio gli allegati ricevuti per email
    3) Gestire i file direttamente dall’iPhone e iPod Touch
    4) Leggere i file dall’iPhone

  4. Si i due giga a vita non sarebbero un problema perchè i server sono miei (ho una società specializzata in hosting). Le funzionalità che avevo in mente per il programma erano quelle che hai elencato tu più la possibilità di gestire il proprio sapzio anche tramite un sw per mac e win….il problema è il tempo per realizzare tutto questo visto che il lavoro mi assorbe gran parte della giornata

  5. Si l’idea sembra molto buona. Anzichè l’applicazione mac e windows se crei un’applicazione web credo hai due piccioni con una fava

  6. Il problema di un applicazione web è che se fai l’upload di file grossi mandi in timeout il browser e cmq è una soluzione più difficile da gestire in prospettiva di aggiunta di funzionalità future (crittografia dei file, backup automatico dei documenti, ecc)… Cmq è un’idea che voglio portare avanti! Poi ho anche la tua conferma…quindi devo farcela!

  7. kiro, mi sa ke non hai capito…Memopal per iPhone non fa il backup dell’iPhone, ma se sei già un utente Memopal e hai quindi acquistato un abbonamento annuale al servizio, puoi scaricare la versione di Memopal per l’iPhone gratis e accedere ai dati del tuo computer dall’iPhone.

  8. Io ho capito benissimo, sei tu che forse stai facendo confusione. Il servizio salva dei file dal computer al tuo spazio Memopal e dall’iPhone puoi accedere al tuo spazio dove sono stati salvati i file. Ora sto spazio è gratis per 1 settimana e se vuoi averlo ancora devi pagare. Ora ti è più chiaro?

  9. stiamo dicendo la stessa cosa…a me il concetto è chiaro e da come avevi scritto sopra mi sembrava non avessi capito…

    cmq il servizio è in prova per una settimana e non è gratuito, questo è ovvio…ma qui si parlava di iphone… e chi ha già memopal per il pc può averlo per l’iphone gratis…tutto qui…

Cosa ne pensi?