Il giudice non accoglie la mozione di Psystar

Chi legge le pagine di questo blog quotidianamente sarà molto informato sul caso Psystar contro Apple. La società di vendita di cloni di Mac ha in corso alcune cause legali per difendere il proprio business.

Psystar ritiene di essere dalla parte della ragione perchè non fa altro che riequilibrare un mercato in cui Apple agisce da monopolista, offrendo Os X solo con i computer Mac. La piccola società ha proposto una mozione contro Apple per aprire un fronte Antitrust.

Il giudice, però, nella giornata di ieri, si è espresso a favore di Cupertino poichè il sistema Os X non può ritenersi un mercato a parte essendo un componente essenziale del computer. Al momento, quindi, Apple ha scongiurato l’ipotesi di un’inchiesta del garante del mercato.

[via AppleInsider]