Apple brevetta un nuovo sistema di raffreddamento per computer

Non so se vi siete mai trovati in biblioteca con il portatile. In tutto quel silenzio mistico capita che improvvisamente le ventole inizino a girare e in quel momento non si può fare a meno di provare un po’ di imbarazzo. Considerando che i processori diverranno sempre più potenti, e che quindi si riscalderanno sempre di più, Apple cerca la soluzione definitiva nel raffreddamento liquido.

Secondo il brevetto n.20080291629, infatti, in futuro potremo avere portatili con un sistema di tubi interni che lasciano passare una miscela densa di acqua, liquido rifrigerante dei gruppi R133 e R134. La miscela così composta sarà fatta circolare con l’ausilio di bolle di gas verso le zone che generano più calore in modo da eliminare una volta e per tutte l’uso delle ventole. Al momento non sappiamo quando questi nuovi portatili faranno ingresso nel mercato.

[via macsimumnews]