L’Antitrust toglie l’esclusivita’ ad Orange per l’iPhone

Brutte notizie per Apple in Francia. Il Consiglio della Concorrenza, corrispettivo all’Antitrust italiano, ha bloccato momentaneamente l’esclusività della vendita dell’iPhone con l’operatore Orange. La richiesta di sospensione è stata avanzata da Bouygues Telecom dopo aver ricevuto un rifiuto netto da Apple per la commercializzazione del telefono.

Secondo il garante del mercato potrebbero esserci degli elementi per annullare l’esclusività con un singolo operatore, tra cui il contratto quinquennale con Cupertino e l’obbligo fino a 24 mesi di abbonamento imposto ai clienti.

Chissà cosa ne pensano in California.