Twitter pushSapete quanto pesa a livello di traffico un SMS? Circa 1 KB. E sapete quanto costa all’operatore permettervi di inviarne uno? Circa 0,1 centesimi, vale a dire che con 1 € ne potreste mandare 1.000 oppure più. Noi lo paghiamo in media 0,15 euro, se tutto va bene 0,07 euro. Un’enormità, bisogna fare qualcosa.

Se avete un account di Twitter ecco la soluzione: un iPhone, un client come iTwitter e una connessione ad internet. Grazie alle notifiche push, tecnologia che Apple ha esteso anche ai programmi con il firmware 3.0, potreste avere un sistema quasi gratuito per scambiare tutti i messaggi che volete. Basta utilizzare i messaggi diretti e in pochi secondi il programma ci avvisa del suo arrivo, proprio come gli SMS.

Al momento la strada è leggermente in salita perchè questo tipo di programmi sono appena nati. Lo stesso iTwitter è un po’ immaturo e perfezionabile. Sta a voi decidere se pagare ancora SMS a 15 centesimi oppure spedire twitt tra amici e illimitati in 140 caratteri.

[via Applesfera]

Join the Conversation

12 Comments

  1. Non ho capito se questa applicazione invia gli SMS o solo “tweet”. In quest’ultimo caso tutti dovrebbero avere l’applicazione o bisognerebbe sapere se il destinatario ce l’ha installata sul suo cellulare…

  2. E “sapete quanto costa un iPhone” non ce lo mettiamo???
    Siamo seri, per risparmiare qualche cent bisogna spendere 600€…..

  3. “E sapete che per ricevere una notiica Push dovete tenere acceso il 3G???”
    “E lo sapete che così la batteria dura mezza giornata?”
    Con queste due precisazioni l’ articolo assume il peso giusto, quello dell’ utopia 😀

  4. Kiro con sms a 0,1 centesimi posso inviarne 100 con un €! 1.000 mi sembra un tantino esagerato 😛 Semplice correzione… Cmq ottimo articolo! Concordo assolutamente con te… Basta SMS a 15 centesimi..è davvero ridicolo! Speriamo che in futuro soluzioni come Twitter o Skype possano essere usati da TUTTI ma proprio TUTTI! Alla faccia dei nostri operatori 😛
    Ciao

    1. @Talpa: In 1 € ci sono 100 centesimi, e 0,1 cent sono 1/10 di centesimo, quindi 1 x 100 x 10 = 1000 😉

  5. @Fabiovaldo: se invece di credere a tutto quello che leggi provassi a fare qualche verifica, scopriresti che il 3G acceso non influisce per niente sulla batteria… io non lo spengo mai e la batteria mi dura una giornata piena

  6. Oneiros se invece TE, leggessi il sito Apple potresti scoprire che il 3g spento si passa dalle 5 alle 10 ore !!
    Certo se poi accendi il 3G e metti in tasca iPhone senza usare il push, ne mail, ne google maps, ne safari, ne iPod…allora dura 1 giorno pieno !

  7. cmq meglio ancora ci sta anche im o i vari client per msn o ichat!! che si comunica solo con la gente chd hai il contatto!!
    si deve cominciare a fare così!!tanto le compagnie nn abbasseranno mai i prezzi dei mes!! allora risparmiamo facendo cosí,e sperando che si rendano conto..

  8. Dipende da cosa devi fare… se gli SMS li mandi per promozioni o per servizi ai clienti non puoi fare in quella maniera… devi usare servizi sms appositi tipo http://www.denali.it il cui costo è molto miniore di 15 centesimi… se invece li usi solo per sms divertimento allora sono d’accordo con l’articolo…

  9. Certo che sarebbe belloa ver tutto gratis. Ma se usi un software che usa traffico dati invece di SMS, paghera il traffico dati invece dell’sms ma certo non ti faranno userare la rete GSM gratis.

Leave a comment

Cosa ne pensi?