H3G

Come saprete H3G è riuscita a convincere Apple per il lancio dell’iPhone 3Gs in Italia. In questo modo ha avuto la possibilità di realizzare un’offerta molto competitiva, fino al 40% inferiore rispetto a TIM e Vodafone, instaurando una reale concorrenza che ha portato ai primi frutti.

Nelle ultime settimane, però, sono sorti alcuni dubbi e curiosità. Ho raccolto le domande più gettonate e realizzato un’intervista di 12 domande a cui ha risposto Luca Santangelo, Marketing & Customer Base Director 3 Italia. L’intervista è stata divisa in due parti. La prima la trovate qui, mentre la seconda sarà pubblicata domani mattina. Ecco cosa ci siamo detti:

Lo scorso anno avete provato a collaborare con Apple per la vendita dell’iPhone ma senza risultato. Come avete fatto a convincerli per il 3Gs?
Siamo sempre stati interessati all’iPhone, anche quando Apple aveva scelto di fornire il prodotto solo agli operatori concorrenti. C’era anche qualche limite tecnico che è stato superato dalle versioni successive: ora l’iPhone ha tutto quello che i nostri clienti si attendono da un dispositivo e anche di più e non appena abbiamo avuto l’occasione abbiamo chiuso l’accordo con Apple.

Nell’iPhone Day, giorno dedicato al lancio del telefono nei vostri store, avete registrato prenotazioni superiori alle unità disponibili. Secondo voi quali sono i fattori che hanno determinato questo successo?
Il mercato aspettava un approccio diverso da quelli dei due concorrenti, e desiderava fortissimamente un’offerta più adatta allo spirito di iPhone: noi abbiamo messo al centro dell’offerta i dati, partendo dai 3 GB al mese inclusi nelle ricaricabili. 3 GB che sono gratis fino a dicembre e che dal 1° gennaio costeranno solo 5 euro al mese. Mentre i 3 GB saranno addirittura gratis per sempre per chi ha aderito all’offerta ricaricabile in comodato il 17 e il 18 luglio nei negozi 3.

Alcuni utenti hanno dubbi sulla copertura della rete di 3 in Italia e sul pericolo di navigare in roaming e pagare il traffico in eccesso. Quali sono le vostre strategie per risolvere questa criticità e quale percentuale di territorio coprirete per i prossimi anni?
Il numero di luglio di Altroconsumo, rivista di consumerismo che in passato era stata tutt’altro che tenera con noi, mette nero su bianco che la copertura di 3 Italia è la migliore. Attualmente copriamo con il nostro segnale 3G il 90% della popolazione, solo pochi punti percentuali in meno rispetto alla copertura 2G dei concorrenti. Ricordo che siamo diventati operativi solo sei anni fa e che pertanto siamo già in vantaggio nei tempi di realizzazione della rete rispetto alla concorrenza. Una rete che abbiamo potuto realizzare, unici in Italia, senza i vincoli derivanti dalle tecnologie precedenti. Una rete al 100% HSDPA fino a 7,2 Mbps e al 55% HSUPA fino a 2 Mbps, che oggi “trasporta” quasi 30 Terabyte al giorno di traffico dati. Per quanto riguarda il costo del traffico dati in roaming nazionale GPRS abbiamo ridotto sensibilmente le tariffe, tanto che ora viene applicato un costo di soli di 0,6 euro per MB. In più, l’iPhone in tutte le versioni è programmato in modo che al di fuori della copertura di rete 3 resti inibito il traffico dati. Quindi senza alcun aggravio per il cliente.

La vostra strategia per la vendita dell’iPhone è  molto aggressiva, soprattutto se si è clienti di altri operatori e si chiede la portabilità. Per i vostri clienti attuali che possiedono già  il telefono, pensate di preparare delle promozioni come il piano da 3GB mensili?
Se un cliente ha stipulato un comodato, deve prima chiudere il vecchio contratto, pagando degli importi per chiusura anticipata del contratto in proporzione ai mesi che mancano alla scadenza e alla restituzione o meno del telefono e poi può attivare un nuovo comodato con l’iPhone mantenendo il numero. Per i vecchi clienti con Sim Ricaricabile la promozione dei 3GB è disponibile gratuitamente fino al 31 dicembre 2009 (mentre da gennaio 2010 costerà 5 euro al mese), ma è legata all’attivazione della Sim che si trova nella scatola e che è abbinata all’iPhone. Solo con essa si può usufruire della promozione. Gli Abbonamenti sono invece esclusi dalla promozione in quanto i piani prevedono già tanto traffico incluso.

All’estero è disponibile anche la funzione VoiceMail per ricevere i messaggi di segreteria telefonica direttamente nell’iPhone. TIM e Vodafone hanno rimandato il supporto a questo servizio. Qual è la vostra posizione in merito?
Il servizio Voice Mail a cui fa riferimento è in realtà quello che sull’iPhone si chiama Visual VoiceMail. In passato avevamo anche noi questo servizio che inviava il file sulla mail, ma non ha mai portato risultati di business accettabili perché implica integrazioni non banali, tanto che in Europa lo hanno lanciato pochi operatori. Visto che la VoiceMail “standard” funziona perfettamente, al momento non prevediamo di integrare la Visual VoiceMail.

Negli ultimi giorni avete lanciato il sito ottimizzato per iPhone di Pianeta 3. Avete in mente anche un’applicazione dedicata al vostro portale e l’ottimizzazione della vostra home page?
A brevissimo apriremo il portale per l’iPhone. Non si tratta di una semplice ottimizzazione, ma di un sito completamente nuovo, studiato esclusivamente per l’iPhone, sia a livello grafico che di esperienza utente. Ora come ora non possiamo anticipare altro, ma invitiamo ad attendere qualche giorno per scoprire il nuovissimo Pianeta3 su iPhone. Parallelamente, entro fine mese, lanceremo su App Store un’applicazione che consentirà di vedere tutti i nostri canali TV gratuiti, sfruttando al meglio le caratteristiche del dispositivo che consente nuovi livelli di interazione.

Join the Conversation

15 Comments

  1. Quasi quasi passo a 3. Raga ho letto sul sito ma nn ho capito molto ho una scheda TIM che uso nell’iPhone . Se passo a 3 che tariffa mi danno io adesso pago 17 anticipati al minuto verso tutti senza scatto la 3 cosa ha di buono ? Kiro illuminami tu che usi 3 da una vita eheh , mi iteressano chiamate verso tutti gli operatori ciao

  2. Grazie, ma io ho già iPhone e nn voglio cambiarlo, quello che intendevo sapere se passo a 3 come nuovo cliente che promo ci sono per chiamate, qualche tariffa conveniente forse sono un pò ot ciao scusa se nn mi ero spiegato bn 🙂 cmq nn la posto sul forum perchè cmq nn riguarda apple 🙂

  3. kiro bel blog, da quando l’ho scoperto (1 mesetto fa) lo leggo ogni giorno perchè è piacevole…

  4. sulla visual voicemail rispondono:
    “In passato avevamo anche noi questo servizio che inviava il file sulla mail, ma non ha mai portato risultati di business accettabili perché implica integrazioni non banali, tanto che in Europa lo hanno lanciato pochi operatori. Visto che la VoiceMail “standard” funziona perfettamente, al momento non prevediamo di integrare la Visual VoiceMail.”

    ma vuol dire che non sanno nemmeno cos’è!!!!!!
    ma qual eemail!!! è un’altra cosa…

    andiamo di male in peggio…

    1. @Raf: hanno detto che in passato hanno usato un servizio simile che inviava i messaggi di segreteria via email ma non hanno avuto successo. Quindi al momento trovano di poco successo anche la VoiceMail dell’iPhone

  5. Ma della tv avremo tutti i pacchetti anche quelli premium o solo i canali gratuiti? Ciao

  6. @kiro: mi spiego bene… la visual voicemail non c’entra nulla coi messaggi via email… è un’altra cosa…
    probabilmente non hanno la struttura per poterla offrire, o forse vogliono guadagnare sulle telefonate alla segreteria, un po’ come fa vodafone… anche se mi sembra strano visto che i minuti sono compresi nei vari abbonamenti… forse vogliono lucrare solo sulle ricaricabili…

    invece se offrissero la visual voicemail un sacco di gente li apprezzerebbe e passerebbe a 3 anche solo per questo! 🙂

    1. @Raf: credo che implementare questa tecnologia costi ancora tanto al momento e loro non vedono un ritorno su questo investimento. Dovrebbero far pagare il servizio per recuperare il denaro investito, ma sappiamo tutti che quando si tratta di pagare ci mettiamo a piangere 😉

  7. @raf
    il servizio di inoltro via email e’ praticamente la visual voicemail.
    Il client sull’iphone utilizza un protocollo diverso ma di fatto e’ un imap modificato e migliorato.
    Quando lanci la VVM sull’iphone ti colleghi a un server che ti da un elenco di messaggi, e tu scegli quale ascoltare e quali cancellare. Non e’ come avere una casella di posta imap?

Leave a comment

Cosa ne pensi?