iFixIt ha smontato il nuovo MacBook unibody bianco

Il sempre puntuale team di riparatori di iFixIt non solo è riuscito a mettere le mani sul nuovo MacBook bianco unibody, ma lo ha già smontato per curiosare al suo interno. La maggior parte dell’hardware interessante è posto sulla parte sottostante del computer. Togliendo le 8 viti alla placca in alluminio gommata, infatti, si accede facilmente alla memoria RAM, all’hard disk, alla batteria e ai processori con la ventola.

L’hard disk e la memoria RAM si possono cambiare facilmente. In realtà anche la batteria, che permette 7 ore di autonomia, si può cambiare manualmente anche se un messaggio avverte di lasciare l’operazione al centro di riparazione Apple che vi chiederà 139 € per la sostituzione. La scheda logica è la stessa della versione Pro, mentre il magsafe è quello dei MacBook Air. Manca l’indicatore di batteria sul retro.

In realtà il nuovo portatile perde altri componenti: la porta Firewire, il lettore di schede SD, la mini DVI a favore della Mini DisplayPort e l’ingresso audio line-in, ora integrato con l’ingresso delle cuffie che ora supporta gli auricolari con microfono integrato. La perdita più grande, però, è la porta ad infrarossi necessaria per utilizzare il telecomando Apple Remote. Credo che la scelta di eliminarla sia molto sbagliata soprattutto considerando che il computer cerca di aggraziarsi il settore Educational. Non ho idea di come Apple pretenda di girare le slide in una presentazione, forse ci fornirà un sacchetto di sassolini da lanciare sulla tastiera, o semplicemente dà per scontato che tutti i giovani abbiano un iPhone o iPod Touch.

Per il resto il computer risulta 100 grammi più leggero della versione precedente ma 100 grammi più pesante della versione in alluminio. Il prezzo di vendita è 899 €.

[via 9to5mac]

7 Comments

  1. L’irDA è obsoleta per il trasferimento dati, ma per le semplici operazioni come quelle di un telecomando, è la cosa migliore. Sai quanta energia in più consumerebbe un telecomando BT?

  2. Io ho la PS3 (playstation ) ed ha il telecomando BT,e posso dire che non consuma eccessivamente molta energia.

  3. Sono quasi quattro anni che ho un iMac e ancora non ho cambiato le pile del mio telecomando.

  4. Ma sui PRO, invece il telecomando (anche quelli vecchi il policarbonato), funziona?! Nei PRO funziona anche il microfono integrato nelle cuffie dell’iPhone?! E anche la funzione per cambiare canzone e/o alzare/abbasare il volume?!

    Grazie!

Cosa ne pensi?