Dopo aver visto il concept di tablet presentato da Wired, ora anche Time mostra come dovrebbe essere il futuro dispositivo di Apple. Da un video presente in rete, infatti, si mostra la rivista di Sports Illustrated completamente interattiva. L’utente può avere più informazioni di una rivista cartacea mediante video e foto integrati.

I contenuti sono dinamici. Quindi, per esempio, premendo su un giocatore si possono avere le sue informazioni. Ruotando lo schermo la pagina si adatta mostrando più immagini, foto che possiamo sfogliare con il multi-touch. I contenuti, inoltre, sono condivisibili su Twitter o Facebook in pochi click. Probabilmente il tablet di Apple sarà soprattutto questo. Una rivoluzione del mondo delle informazioni.

[via AppleInsider]

Unisciti alla conversazione

3 Comments

  1. Tuti questi concepts che stanno affiorando mi fanno ricordare il flop dei CD-Rom degli anni ’90. E come per allora presto ci si renderà conto che leggere su uno schermo retroilluminato è per gli occhi faticoso. Buono quindi per contenuti multimediali, e solo limitatamente per leggere. Un po’ web 3.0 quindi, dove la novità starebbe tutta nella portatilità, nell’interfaccia touch e nel metodo di distribuzione a la iTunes Store. Infine non potremmo salvarci da un mare di pubblicità e dalla lentezza della rete italiana (ma dove vanno a finire tutti i nostri soldi delle tasse?).

  2. Ciò che mi fa ridere, è che tutti lo spacciano per un e-book reader, ma non sarà quello a renderlo famoso: secondo me (pura opinione), Apple ha progettato qualcosa per i designers, come (in aggiunta alle dita ovviamente) una penna stilo, proprio come quelle che si usano in campo grafico, che permetterà a loro di sbizzarrirsi senza dover “disegnare” con le dita, che lo vedrei “un po’ grossolano” come strumento ;)!
    Ergo, la potenzialità del Tablet o come si chiamerà, sarà il campo design. Ciò non esclude tante altre possibilità di interazione con esso, come guardare video, foto, navigare in internet e fare tutto ciò che si ricollega ad esso (come scrivere mail, per es), senza parlare di tutte le applicazioni dell’ AppStore, che SICRUAMENTE saranno utilizzabili anche in quest’ultimo strumento.
    Su quest’ultimo punto, voi vi chiederete: “Però tutte le applicazioni verranno riprodotte a schermo ridotto, vista la loro risoluzione”, ed io vi rispondo in anticipo dicendovi che sicuramente Apple rilascerà un aggiornamento dell’SDK, che permetterà di creare App esclusivamente per il Tablet, utilizzabili, quindi, a schermo pieno.
    Che ne pensate?

Leave a comment

Cosa ne pensi?