Mentre si attende la venuta del tablet, forse per il prossimo 26 gennaio, c’è una grande ascesa degli eBook Reader. Il settore è crescente e ci sarebbe bisogno proprio di uno standard da poter usare con tutti i lettori. Tra file PDF, lit, txt e rtf di solito si perde sempre qualche informazione durante le fasi di conversione.

Ray Kurzweil, pioniere nel settore del riconoscimento ottico dei caratteri, ha la soluzione e prende il nome di Blio. Si tratta di un formato per gli eBook che potrebbe diventare uno standard. Il Blio può contenere immagini, formattazione del testo e diagrammi con la possibilità di attivare funzioni avanzate, come la ricerca del testo.

Kurzweil proporrà il formato Blio durante il prossimo CES di Las Vegas a febbraio e promette la piena compatibilità anche con l’iPhone.

[via Macitynet]

Leave a comment

Cosa ne pensi?