Apple spedisce un iPhone rubato al legittimo proprietario

Sembra una favola di Natale, ma invece è successo veramente. Un paio di settimane fa, infatti, Alisa è stata vittima di un furto. Nella metropolitana di Brooklyn un ladro gli ha sfilato l’iPhone dalla tasca.

Dopo aver fatto la denuncia alla polizia, Alisa si era rassegnata ad aver perso per sempre il suo telefono. Quando ad un tratto ha ricevuto una telefonata da Apple: qualcuno aveva chiesto assistenza tecnica per il malfunzionamento di un iPhone registrato a suo nome. Dati non coincidenti con quelli indicati dal ladro.

Dopo aver mostrato la denuncia ad Apple, Alisa ha ricevuto a casa il suo telefono riparato. Un altro elemento a favore del servizio di assistenza offerto da Apple.

Aggiornamento: c’è una rettifica poichè la ragazza non era munita della denuncia fatta alla polizia, Apple non ha potuto procedere alla restituzione del dispositivo. Se vi rubano il telefono non dimenticate mai di denunciare il tutto alla polizia. Segnatevi il codice IMEI del dispositivo su un foglio da usare in questi casi.

[via consumerist]

4 Comments

  1. Ma purtroppo non è andata così: la storia dice che Apple NON ha restituito l’iPhone, in quanto la propetaria non ha sporto denuncia di furto, e quindi l’iPhone non risulta rubato. Morale: fare la denuncia di furto se ci rubano l’iPhone.

  2. scusate ma che razza di storia è ?
    Anche se non ha fatto la denuncia, può sempre farla adesso perché l’iphone del quale risulta proprietaria è in mano ad un altro. Ora che l’assistenza apple conosce anche i dati del ladro, basta andare a fare una denuncia ed ecco che si può riprendere il telefono.

Cosa ne pensi?