I miei programmi preferiti per fare foto con l’iPhone

Chi mi segue su Twitter conoscerà la mia piccola passione per la fotografia. La quasi totalità di foto che pubblico sono scattate con il mio iPhone e dopo mesi di utilizzo posso consigliarvi alcuni software che mi permettono di creare foto abbastanza valide.

Vi indicherò il mio metodo, poi ognuno è libero di cambiarlo come crede. Innanzitutto scatto delle immagini con QuadCamera. L’effetto della luce di questo programma mi piace molto. E’ veloce e scatta fino a 8 scatti consecutivi intervallati da un tempo regolabile. Dopo aver individuato lo scatto più riuscito, ne ritaglio il rettangolo con PhotoForge e lo salvo in galleria.

Successivamente, anche se a volte mi capita di usarlo per primo, sfrutto le capacità di TiltShift Generator che mi permette di focalizzare su un punto creando un effetto sfocato sui bordi. Inoltre è un software che mi permette di aggiustare la luce delle foto e i colori molto facilmente, oltre a creare la vignettatura.

Se il risultato non mi dovesse ancora soddisfare provo a cambiare i colori con CameraBag o CinemaFX che posseggono dei filtri pre-impostati di grande qualità. Il risultato sono le mie foto sparse in giro.

18 Comments

  1. kiro hai per caso una paginetta sparsa nel web in cui racconti la tua lomo-esperienza? vorrei avventurarmi ma mi piacerebbe sentire l’opinione del “mio virgilio” anche in quella selva..

    • Ciao, no purtroppo non ho una pagina apposta. Puoi cercare lomografia in questo blog e trovi una recensione della macchina fotografica Holga in gadgetblog.it

  2. Percaso conosci qualche programma per il denoise? ovvero rimuovere quei spiacevoli puntini che si creano nelle foto con bassa luce ambientale?

  3. Beh, Kiro, ma con Ps Mobile non risolvi tutto con un solo programma? A parte lo “scatto” naturalmente! 😛

  4. Complimenti per le foto Kiro!

    Condivido anch’io la tua passione per la fotografia e l’iPhone è sempre una fonte di piacevoli sorprese (e come disse non mi ricordo più chi) “la fotocamera migliore è quella che hai con te in quel momento”.

    I programmi che uso di più sono: Photogene, ColorSplash, Pano, CameraBag, TiltShift, PhotoToMac. Ne utilizzo saltuariamente anche un’altra decina tra cui MonoPhix e FocalLab, PS Mobile e Polarize. Ho acquistato anche l’iPhone Tripod Holder e ReelMoments per fare del TimeLapse, ma ho prodotto ancora poco (l’inverno umido e nebbioso della bassa padana ispira poco la fotografia).

    Grazie per il tutto il lavoro che fai. Ciao, Riccardo.

    http://www.rico54.com/iPhone

  5. Per chi non lo conoscesse, vorrei segnalare anche 10x Camera Tools che è gratis ed aggiunge alcune opzioni in più alla fotocamera dell’iPhone! 😉

  6. io suggerisco di scattare con iPhone nativo e di modificare tutto con un buon programma di fotoritocco! 😀

  7. Se vi piace la fotografia compratevi una reflex e vedrete che soddisfazioni! Capisco che spesso non abbiamo a portata di mano la nostra super macchina fotografica, ma la differenza si vede lontano un km….io fin’ora non ho mai fotografato nulla con il mio iphone….
    cmq l’importante è scattare 🙂
    buona luce!!! 😀

  8. Dunque… io ne ho parecchie, ma quelle che uso di più sono Hipstamatic, Format126, CameraBag, MoreLomo, Polarize… e se piace il caso ToyCamera.
    Per editare le foto, uso Photogene o PS Mobile, PerfecrlyClr, Photo FX, BestCamera, CameraKit.

  9. @Simone: hai sicuramente ragione, ho reflex sia digitali che tradizionali, ma la cosa bella dell’iPhone è l’immediatezza e l’approccio diverso che hai con la foto e la manipolazione immediata, oserei dire senza pretese e divertente.

Cosa ne pensi?