Google paga ad Apple 100 mln di $ per il suo motore di ricerca nell’iPhone

Qualche tempo fa circolava un’indiscrezione su un possibile interessamento di Apple all’integrazione di Bing nell’iPhone. Il motore di ricerca di Microsoft, creato da un italiano, usa la semantica per ricerche intelligenti nel web.

Questa voce sarebbe infondata per un semplice motivo: c’è un rapporto economico tra Google e Apple per l’uso di quel motore di ricerca nei dispositivi mobili. Lo rivela una fonte all’interno della società che valuta l’affare per 100 milioni di dollari pagati da Google per avere l’esclusiva.

Negli ultimi mesi i rapporti tra Apple e Google si sono un po’ incrinati, ma come si dice: i soldi non puzzano.

[via businessinsider]

2 Comments

  1. i soldi non puzzano…!!invece secondo me con i milioni di utenti che hanno l iphone finisce che come sul computer la pagina iniziale per questi milioni di utenti sara google…bella mossa

Cosa ne pensi?