Find My iPhone ora è accessibile dall’iPhone

Il pacchetto MobileMe è abbastanza utile anche se molto costoso. Tra i servizi offerti c’è “Find My iPhone” lanciato con il firmware 3.0 del telefono. Find My iPhone permette di sapere in remoto dove si trova il vostro iPhone attivando la tecnologia push.

Tramite questo collegamento e il GPS, infatti, potrete vedere la posizione del telefono sulle mappe di Google. Apple ha ottimizzato il servizio per accedervi anche da Safari Mobile. Nel caso vi rubassero il telefono basta usare un iPhone di un amico e collegarvi su me.com.

Una volta inserite le vostre credenziali potrete sapere subito dove si trova il vostro dispositivo. Con la speranza di non dover mai avere la necessità di ricorrere al servizio.

[via iSpazio]

One Comment

  1. Si ma se hai il servizio localizzazione staccato find my iphone non serve a niente ed inoltre costa anche.
    Inoltre proporrei un ottimo servizio molto simile che da la possibilita anche di mandare notifiche pusch che si chiama Bar heist gratis

Cosa ne pensi?