Il prossimo plug-in Flash per Mac sarà il 58% più efficiente

Qualche settimana fa vi ho segnalato che Adobe sta collaborando con Apple per migliorare il plug-in di Flash per Mac. Il software è in fase di test ed è stato scritto in Cocoa a 64-bit. In base ai primi dati rilevati, ci saranno numerosi miglioramenti al riguardo.

L’efficienza e la velocità aumenteranno del 58% rispetto alla versione attuale. Un’ottimizzazione così profonda da renderlo pari, o addirittura superiore, al protocollo HTML5. Non resta che attendere il rilascio della versione finale e installarla.

[via iSpazio]

5 Comments

  1. Speriamo.
    Io comunque lo vorrei flash su iPhone, per ora sono ancora troppi i siti con dentro del Flash, ed è dal 2008 che aspetto su iPhone (ai tempi 2G) qualcosa per rimediare a questa situazione.
    Io fossi in Apple farei si che quando si vede un file flash non lo apre, si visualizza il classico cubetto blu, se ci tengo ad aprirlo clicco sul cubetto e lo posso visualizzare, magari con un badge di avviso che dice che questa operazione può rallentare o creare problemi al dispositivo, ma lasciando a me la scelta.

  2. Personalmente ho letto l’articolo originale di Appleinsider (che quelli di ispazio lì neanche citano per correttezza) e dice tutto il contrario… Il miglioramento è minimo, in particolare poi su chrome dove non cambia nulla.

  3. Speriamo. Io per ora comunque, almeno sull’iphone, non ho sentito questa gran mancanza. Sul computer invece è una rottura di scatole flash, succhia troppe risorse…

    intotheapple.com

  4. bello vero il logo stile apple? tanto stile poca sostanza, ma al posto che dare soldi ai designer li dessero ai programmatori. Maledetta informaticaDOMESTICA

Cosa ne pensi?