Disponibile il software Kindle per Mac

Nell’iPad sarà possibile importare eBook anche non acquistati dall’iBookstore di Apple. Questo è un bene perchè permette lo sviluppo della concorrenza e, come saprete, la concorrenza favorisce l’innovazione e prezzi più bassi. Il primo vero e minaccioso concorrente dell’iBookstore è Kindle di Amazon.

La società ha già reso disponibile il software per Mac. Tramite questo programma, che non richiede necessariamente un Kindle per funzionare, si può accedere al catalogo di 450.000 libri digitali. Purtroppo la quasi totalità è in inglese. Potete scaricarlo gratuitamente nell’apposito sito.

2 Comments

  1. C’è già anche Kindle per iphone, quindi per iPad e questa è una cosa bellissima avere sia Kindle che iBook store sul tablet

Cosa ne pensi?