Apple segnala i siti ottimizzati per iPad

Ricordate la bagarre tra Apple e Adobe? Come saprete l’iPad non supporta il plug-in di Flash perchè consuma troppe risorse. Per tale ragione Apple ha deciso di premiare i siti che ne faranno a meno a favore di standard quali HTML5, CSS3 e JavaScript.

All’interno di una pagina del suo sito istituzionale, infatti, Apple ha segnalato i siti che hanno già modificato le loro pagine per essere lette nell’iPad. Tra queste troviamo la CNN, Reuters, Vimeo, Flickr, National Geographic e altri.

2 Comments

  1. LOL. Certo che però la lista dei siti che non si possono vedere sull’iPad causa la mancanza di Flash sarebbe ben più lunga. Ma non importa, Flash è morto… magari in 5 anni si potrà veramente usare l’iPad per navigare in rete. Tutta la rete.

Cosa ne pensi?