Il prototipo dell’iPhone 4G smontato

Si dice che Gizmodo abbia pagato 5.000 $ per il prototipo dell’iPhone 4G. Probabilmente per questo motivo sarà accusata di ricettazione, ma intanto si è divertita a smontarlo poichè l’unica cosa a cui era interessata era lo scoop di aver fregato Apple. All’interno non è stato trovato granchè. Il blogger si è solo accorto che la batteria è più grande di quella del 3GS ma non removibile come si era detto all’inizio.

E’ stato anche chiesto aiuto agli esperti di iFixIt per saperne di più sui componenti, ma il team ha risposto che le immagini erano poco chiare e non è possibile distinguere bene i componenti.

[via Gizmodo]

Cosa ne pensi?