L’iPad inizia a conquistare gli ospedali

Il grande schermo multitouch, la grande autonomia della batteria e l’estrema portabilità, rendondo l’iPad uno strumento molto utile nel campo medico. Ad far partire le danze è il Kaweah Delta Health Care District in California che, dopo aver effettuato alcuni test su 3 iPad, ha effettuato un ordine per averne altri 100.

I dispositivi saranno disponibili per lo staff ospedaliero e saranno collegati ai computer della struttura in remoto mediante il software Citrix. In questo modo sarà possibile controllare le analisi a raggi-X, le cartelle mediche e molto altro.

[via crunchgear]

One Comment

  1. Non so quanto può durare un device come l’iPad in uno ospedale, visto che di norma in quei luoghi si tente ad usare un toughbook o roba simile.

Cosa ne pensi?