Apple finanzia le lobby per 1,5 milioni di $

Mentre nel nostro Paese lo si fa in silenzio senza dare nell’occhio, negli USA finanziare i politici in cambio di favori è legale. Ovviamente non sto parlando di tangenti, ma di supporto economico delle candidature dei senatori che fanno gli interessi di un determinato settore. Le famose lobby.

Anche Apple spende un po’ di soldi ogni anno per supportare i suoi politici. Nel 2009 ha speso 1,5 milioni di $, pari a meno dello 0,005% del fatturato. Una cifra ridicola in confronto Microsoft con 7 milioni, At&T con 15 milioni e Google con 4 milioni di dollari.

[via businessinsider]

Cosa ne pensi?