Gene Munster: l’iPad ucciderà l’iPod non i Mac

Qualcuno definisce gli analisti solo dei furboni. Persone comuni che si spacciano per grandissimi esperti solo perchè capiscono le tendenze, o perchè ricevono informazioni riservate non accessibili agli altri. Gene Munster è stato definito da qualcuno un gran furbone. Effettivamente la sua analisi è piuttosto semplice.

Secondo Munster, che lavora per Piper Jaffray, la vendita degli iPod è calata del 17% nell’ultimo anno, mentre quella dei Mac è salita del 39%. Quindi l’iPad porterà a un calo delle vendite dell’iPod e non fermerà la crescita dei Mac. Probabilmente questa è una tendenza che si sarebbe avuta anche senza iPad, ma considerate il fatto che un iPad costa poco più di un iPod Touch, come insegna anche Munster 1+1 fa 2.

[via slashgear]

3 Comments

  1. Il calo di vendite di iPod Touch a favore di iPad ci sta, e questo ad Apple fa comodo. Anzi secondo me l’iPad è stato progettato così com’è proprio per essere sicuri che non intaccasse le vendite di MB (intendo dire che le cose che l’iPad NON FA sono una precisa scelta commerciale).

Cosa ne pensi?