Apple ferma l’esportazione dell’iPad mediante le carte di credito (aggiornato)

Ho visto buste piene di iPad pronte ad essere esportate in Europa e in Asia. Il commercio grigio dei prodotti di Apple è sempre stato un problema. Quando Apple decide di dare in anteprima dei prodotti agli americani, infatti, alcuni di questi pensano bene di comprare più unità da mettere su eBay, venderle a caro prezzo a chi abita all’estero e ripagarsi della propria unità.

Un po’ come il sistema del bagarinaggio a cui Apple tenta in qualche modo di porre rimedio. Le vendite dell’iPad, infatti, erano state limitate a 2 unità vendibili per ogni singola persona. Ma non serve una mente furba come quella di un italiano per sapere che cambiando Apple Store, o portando qualche amico, si riesce a comprarne a volontà.

Il nuovo rimedio, invece, prevede l’acquisto con carta di credito. La signora Diane Campbell, infatti, si è recata all’Apple Store di San Francisco con 600 $ in contanti. Il dipendente di Apple, però, ha comunicato che la società accetterà solo carte di credito per evitare il mercato grigio. Fortuna che tra pochi giorni sbarca ufficialmente in Europa.

Aggiornamento: Apple ci ha ripensato. Ron Johnson, vice presidente del settore retail di Apple, ha comunicato che per evitare disagi saranno accettati di nuovo i contanti. La signora Diane Campbell, ha aggiunto, riceverà un iPad a casa.

[via abclocal]

2 Comments

  1. Soluzione già adottata per gli iphone: fail.

    Se volete ho qualche dritta per aggirare questo fantomatico blocco.

Cosa ne pensi?