L’iPhone 4 è resistentissimo un tubo

Il termine usato per descrivere la resistenza dell’iPhone 4 è stato ben più forte di “un tubo”. Complice un test che avrebbe effettuato iFixYouri sul nuovo telefono della Mela. Secondo le informazioni ufficiali, infatti, lo schermo del telefono dovrebbe essere 20 volte più rigido della plastica e 30 volte più resistente.

Le foto di un iPhone rotto, però, fanno pensare a tutt’altro. Ci sono alcuni elementi che fanno pensare a male. Il sito iFixyouri non è molto famoso e avrebbe potuto benissimo forzare la rottura dello schermo per far parlare di se nel web. Non ci sono video o testi scritti che spiegano le modalità in cui è stato condotto il test. Tantomeno non si sa dove il sito abbia preso un iPhone 4 visto che non è in commercio.

Per saperne di più meglio attendere altri test provati, magari, da un video.

[via 9to5mac]

5 Comments

  1. Il test è stato realizzato solo su scocca e schermo…l’Iphone in questione “sarebbe” totalmente privo di componenti interne (per questo mancano anche i tasti volume). In mancanza di una documentazione che accompagni le modalità di realizzazione è comunque un test senza alcuna validità su cui si può dire tutto ed il contrario di tutto. Anche se la presentazione delle gommine colorate al Keynote, che creano uno spessore di protezione al display non mi fanno ben sperare circa la tanto sbandierata solidità…

  2. E’ vuoto.

    Hanno “unito”, e chissà come, due pezzi di ricambio: il vetro e la cornice, lo dicono loro stessi.
    Gli si è rotto alla terza caduta, magari di spigolo come sembra evidente dalla foto: ma và???
    Meglio sarebbe attendere un iPhone 4 integro per fare questi tests.

    Tra l’altro, se guardate dentro un iPhone 4 (demo Apple, foto ecc. ecc.) è pieno di componentistica sino all’inverosimile, non c’è spazio. La resistenza sarà ben dipendente anche dalla corretta unione di tutti i componenti interni, del telaio, dei due vetri.

    Eppoi….ricordiamoci che sempre vetro è.
    Sarà stato reso più duro (Ive usa il termine “hard”), ma la durezza non esprime l’infrangibilità di quel vetro.

    Anche il diamante se preso a mazzate si rompe, eccome!
    Altrimenti le nostre signore si sognerebbero i loro “migliori amici”.
    Il diamante è durissimo = non graffiabile se non da un altro diamante.

    Forse il vetro dell’iPhone ha una fortissima resistenza ai graffi.
    Poi, se vogliamo giocare a chi tira più lontano l’iPhone, beh, io sto a guardare…

Cosa ne pensi?