Un dettaglio svela che Ive è il successore di Jobs?

Si discute da tempo su chi potrebbe prendere il posto di Steve Jobs quando lo zio sarà troppo stanco per portare avanti la baracca. Qualcuno ha fatto il nome di Tim Cook che per due volte ha retto anche l’amministrazione di Apple al posto del CEO quando questi fu in malattia. Ma è compito di qualsiasi COO sostituire l’amministratore delegato per brevi periodi se questi è inabilitato ai suoi compiti.

In realtà c’è un particolare che potrebbe dichiarare esattamente il successore di Jobs. Un po’ come quegli indizi trovati nelle copertine dei dischi per gli artisti o ascoltando le loro canzoni al contrario per trovare frasi nascoste. Se guardate bene l’abbigliamento dei manager di Apple dal 1997 ad oggi scoprirete che c’è una persona che indossa la stessa maglia in ogni occasione come Steve Jobs: Jonathan Ive.

Jony sembra indossare la maglia da “CEO di Apple” da anni. Steve Jobs gliel’ha data per benedire la sua discendenza nella società?

[via MacBlog]

11 Comments

  1. C’è anche da considerare il fatto che le demo della prima chiamata con iPhone nel 2007 e di FaceTime qualche giorno fa, hanno sempre visto come protagonista Ive e Steve stesso lo ha sottolineato durante l’ultimo keynote 😉

  2. Io ci spero moltissimo. Ive mi da quella sensazione di saggezza che nessun altro ha (oltre a steve).

    W STEVE E IVE!

  3. quoto Leonardo, ive sarebbe perfetto come nuovo CEO, ha fatto molto per Apple fin ora e credo che il posto se lo sia meritato.

  4. Forse appare un po’ meno aggressivo di Steve, ma è decisamente visionario. Sono sicuro che abbia avuto grande partecipazione in molte delle scelte audaci della nostra azienda preferita.

    Lo vedrei molto bene come “volto pubblico” di Apple.

  5. Easyldur, ti quoto pienamente: con Ive come figura principale io mi immagino un’Apple molto rivolta all’ecosostenibilità e alla lealtà con le altre aziende.
    Voi no??

  6. ma perchè non facciamo fare il CEO a un ingegnere informatico magari? figura più attinente all’azienda che andrebbe a dirigere! 😀

  7. per fare da ceo ad apple serve una persona di carisma, non un ingegnere informatico
    Microsoft ci ha provato con ballmer ma si è visto come è andata, serve una persona carismatica e con stile, non un clown e nemmeno una persona troppo seria
    poi se trovano un ingegnere informatico carismatico allora ben venga, ma di default non è il “tipo”
    Jonathan Ive invece ha la stoffa per sostituirlo a dovere: è un visionario, ha stile, sa parlare ed è convincente

Cosa ne pensi?