Apple lancia l’applicazione Trova il mio iPhone

Dopo aver aggiornato la grafica di MobileMe, Apple ha introdotto l’applicazione “Trova il mio iPhone” collegato all’omonimo servizio. Il software funziona anche su iPad e permette di trovare sulla mappa la posizione del proprio dispositivo e attivare, in remoto, le seguenti opzioni:

  • Messaggio sullo schermo con indicazioni della persona a cui restituirlo.
  • Cancellazione in remoto dei dati nella memoria.
  • Attivazione di un codice di accesso.

Ovviamente per utilizzarlo dovrete usare l’iPhone o l’iPad di un amico e avere un account MobileMe. Trova il mio iPhone pesa 2,1 MB e si scarica gratis dall’App Store.

4 Comments

  1. sarò tardo io… ma l’app sull’iPhone come faccio ad usarla se l’iPhone l’ho perso o me l’hanno ciul.. ehmm rubato?
    sarebbe interessante se si potesse autorizzare, in qualche modo, la tracciatura dell’iPhone dell’amica/o..
    boh.. trovo utile la tracciatura da web via MobileMe, ma da iPhone…
    avendo più “aggeggi”, tipo iPad o iPodTouch può aver senso.. altrimenti.. :-))

Cosa ne pensi?