Ritirare gli iPhone 4 potrebbe costare fino a 1,5 miliardi di dollari

Quanto costerebbe richiamare tutti gli iPhone 4 venduti per sostituirli con delle nuove unità prive di difetto dell’antenna? Secondo Toni Sacconaghi, analista di Bernstein Research, fino a 1,5 miliardi di dollari, vale a dire il 3,5% delle riserve liquide della società. Il suo calcolo ha preso in considerazione i costi di ritiro e sostituzione.

Calcolando 250 $ per ogni unità ritirata e considerando 6 milioni di telefoni venduti, si arriva a 1,5 miliardi di $. Se l’operazione di sostituzione dovesse essere svolta presso gli Apple Store il costo potrebbe scendere a 75 $ per unità, mentre regalare Bumper per ogni iPhone 4 venduto potrebbe costare 1 $ per unità.

Probabilmente è per questo motivo che la società avrebbe innescato un ritiro silenzioso.

[via CNET]

3 Comments

  1. LOL, mica ci vuole un esperto per moltiplicare il numero di unità vendute per costo unitario, più i costi di gestione dell’operazione! La cosidetta “analisi” di Toni Sacconaghi è probabilmente solo un modo per farsi un po’ di publicità sfruttando la visibilità in rete di Apple. Eppoi mica è dimostrato che il difetto esiste in tutte le unità. Chi ha il difetto si è fatto ben sentire, ma ci sono ancora più utenti che sono completamente soddisfatti. Quindi è anche una analisi assolutamente e ridicolarmente inutile che la dice lunga sull serietà della Bernstein Research.

Cosa ne pensi?