Resoconto conferenza stampa di Apple sull’iPhone 4

E’ appena finita la conferenza stampa di Apple in cui Steve Jobs non ha ammesso nessun problema hardware. In base ai dati raccolti, infatti, questo problema non è così grave perchè, come afferma il CEO, è comune a tutti i telefoni. Zio Steve, carta alla mano, ha citato alcuni modelli recenti e descritto la loro perdita di segnale. “I telefoni non sono perfetti. Noi non siamo perfetti. Una soluzione hardware al calo del segnale quando il telefono è impugnato non esiste ancora. Quando sarà scoperto probabilmente saremo i primi ad adottarlo“.

Secondo i dati raccolti da Apple presso AT&T, i rivenditori e gli Apple Care, solo lo 0,55% dei clienti avrebbe lamentato problemi di ricezione dell’iPhone 4, vale a dire 1/3 degli iPhone 3GS. Gli iPhone restituiti per questo sono stati l’1,7% contro il 6% degli iPhone 3GS. Dato che lascia intendere che il problema si è gonfiato molto negli ultimi mesi inutilmente. La perdita del segnale, secondo le sue stime, è meno dell’1%.

Apple ha 17 camere speciali su cui ha investito 100 milioni di dollari per effettuare tutti i test per il segnale e l’iPhone 4 non ha ricevuto segnalazioni dai 18 scienziati occupati. Forse il problema, ipotizza zio Steve, è che cambiando design sono aumentate le persone che hanno usato il telefono a mani nude a differenza del passaggio dal modello 3G a 3GS che avevano design uguali.

Per risolvere i malcontenti dei clienti, però, Apple regalerà Bumper a tutti coloro compreranno un iPhone 4 e restituirà i soldi a chi ha già comprato la custodia. Questo fino al 30 settembre. Probabilmente perchè la società sta adottando un isolante per l’antenna. Steve Jobs, inoltre, afferma che il sensore di prossimità ha qualche problema che sarà risolto con un aggiornamento software molto presto.

Riassumento la società non ha ammesso nessun problema hardware e dichiarato che il fenomeno accade a tutti i telefoni. Vedremo se nel mercato italiano assisteremo allo stesso fenomeno del segnale ballerino.

One Comment

  1. Pingback: Il parafulmine dell’iPhone 4 | Cineguru.biz

Cosa ne pensi?