L’iPhone 4 più costoso si compra in Italia

C’è un principio economico che permette di calcolare il costo della vita in base al prezzo che si paga per un hamburger. Questo perchè l’hamburger è acquistabile ovunque nel mondo. Se volessimo applicare lo stesso principio all’iPhone, dove lo pagheremmo di più e dove di meno?

Forse non desta sorpresa che l’iPhone 4 si paga di più in Italia che nel resto del mondo. Il prezzo di 659 € per la versione da 16 GB e 779 € per quello da 32 GB è il più alto ed è applicato da noi dove la pressione fiscale e il costo dei salati non è certo dei migliori. Il più economico si compra ad Honk Kong, rispettivamente per 496 e 585 €.

In media l’iPhone da 16 GB costa 598,50 € e quello da 32 GB costa 703,50 €.

[via iSpazio]

12 Comments

  1. la spiegazione potrebbe essere nel fatto che in italia siamo tutti ossessionati dai telefonini in generale. Ho letto da qualche parte che siamo la nazione dove se ne vendono di più al mondo…quindi cercano di spremere la gallina dalle uova d’oro finchè ce n’è.
    E poi sinceramente, se uno ha 700 euro da spendere per un telefonino, che non è certamente indispensabile, vuol dire che sta famigerata crisi non ci tocca del tutto, o tocca solo poche famiglie.

  2. Il costo di fare business in Italia è il più elevato in Europa. Bisogna vendere a più per guadagnare meno. Proprio stamattina passeggiavo per Caorle (VE) quando alle 8:30 ho incrociato un gruppo di 18 (sí, diciotto li ho contati) finanzieri che uscivano dall’ufficio per andare a prendersi il caffè, sono ritornati 20 minuti dopo. L’unico collega rimasto in ufficio è stato tutto il tempo a chiaccherare sulla soglia con un conoscente. Secondo voi chi paga il loro stipendio?

  3. @Quinto mondo: per finanziere intendi un qualsiasi grado della Guardia di Finanza o proprio Finanzieri?
    @Glorfindel: sarà anche un tassa infondata e su questo sono d’accordo, ma non penso che il prezzo più elevato dell’iPhone 4 sia da imputare solo a questa tassa!

  4. La tassa bondi è di pochi euro (0.50 se non sbaglio)

    L’iva ci mette del suo, ma c’è anche un rincaro di 20-30 euro da parte di Apple rispetto allo store americano

  5. La tassa Bondi, o equo compenso (chiamato dallo stesso Bondi), ovviamente penalizza l’elettronica visto che in Italia c’è un larghissimo consumo…
    Es: un Dvd riscrivibile 50 centesimi in più, un lettore mp3 di 15Gb circa 10euro in più..
    Fate Voi, in base alla memoria del dispositivo c’è la percentuale di aumento…
    Come facciamo altrimenti a mantenere tutti quei migliaia di politici romani che aumentano sempre più di numero e sempre più pensionati eccellenti che si moltiplicano da pagare e mantenere???

  6. Scusate…ma me lo dite dove si compra sto iphone? Qui a Genova non lo ha nessuno…non capisco cosa stia accadendo.
    Ne hannoconsegnati 3 a rivenditore!?
    Possibile che nemmeno le grandi catene come euronix,mediaworld , saturn lo abbiano? I negozi TRE nemmeno fanno la pubblicita’…ma esce o no sto coso?

  7. Si, il “coso” è uscito; il fatto è che li hanno già comprati tutti. Inoltre sul sito di Apple la stima di spedizione è di 3 settimane…. Quindi un mese per la consegna… Fate un po voi..

Cosa ne pensi?