Sedicenne fa il suo primo milione di dollari vendendo bundle di software per Mac

Lui si chiama Christian Owens, abita nello Northamptonshire (UK) e ha più di 700.000 £ in banca, circa 865.000 €. Una storia simpatica, se non fosse che Christian è partito da zero.

A 7 anni ha comprato il suo primo computer, a 10 il suo primo Mac, a 14 ha fondato il sito Mac Bundle Box. Sito che permette di acquistare pacchetti di programmi a prezzo scontato. Contattando e contrattando con gli sviluppatori, Christian ha maturato 700.000 £ in 2 anni di lavoro.

Ora ha fondato la Branchr, una società di vendita di pubblicità che genera 300 milioni di impressioni al mese grazie a 17.500 siti web che usano il servizio. Branchr dà lavoro a 8 persone, di cui una è la madre di Christian, e ha fatturato 800.000 $ per il primo anno.

Il ragazzino dichiara di ispirarsi a Steve Jobs e che la sua formula del successo è: lavoro duro, determinazione e costruzione di qualcosa di fantastico.

[via swns]

5 Comments

  1. Bravo,
    non c’e’ nulla che dire.
    Sono molto contento che per una volta non sia uno dei soliti spocchiosi americani ma un Europeo a farlo.
    Questo ragazzino prodigio si merita tutta la mia stima

  2. Ed io che alla sua età cominciavo a pensare alle donzelle e non ai mac 😀

    cmq, bravo, bravissimo

  3. gib – trovo il tuo commento intrigante.
    Chi dice che Christian Owens non sia uno dei soliti spocchiosi europei?
    Dove sta la spocchia americana?
    Branchr ha sede negli USA e un socio americano…

  4. Ho notato che riesce a vendere 12 applicazioni di qualità a 49,99$, circa 36€. Un bello sconto, considerando che le applicazioni acquistate separatamente costerebbero 410$.
    Chissà come riesce a farlo ?

Cosa ne pensi?