Le assicurazioni Lloyds vogliono usare gli iPad

Avete presente quelle scartoffie che appaiono ogni qual volta vogliamo stipulare un contratto? Con gli iPad potrebbero sparire. La tendenza è inaugurata dalle assicurazioni Lloyds che hanno iniziato la sperimentazione per la creazione di moduli virtuali da usare con il tablet di Apple.

I clienti potrebbero comporre le schede con i loro dati direttamente sullo schermo multi-touch e firmare la pratica con un dito. Il documento sarebbe recapitato con la posta elettronica con grande risparmio di tempo e, soprattutto, carta.

Le società che testeranno questa soluzione sono Brokers, Marsh, Cooper Gay e RK Harrison Group.

[via postonline]

One Comment

  1. Sono quasi 10 anni che si parla di digitalizzazione della documentazione, attualmente siamo ancora lontani dalle sfarzose promesse dei quotidiani di allora.

    Penso che questa scelta costituisca un bel passo in avanti, solitamente gli apri pista sono i privati, per poi, passare al pubblico.

Cosa ne pensi?