HyperDock, il dock del Mac con gli steroidi

Il dock di Os X è stato sempre invidiato da altri sistemi operativi, tanto da portare alla nascita di cloni. L’originale, però, è solo per i Mac. Se volete aggiungere qualche funzione in più c’è un software tutto nuovo ancora in beta, quindi gratis.

Si chiama HyperDock e permette di:

– Avere dei pop-up con le anteprime delle pagine di Safari, il controller musicale di iTunes o l’elenco di appuntamenti di iCal. Basta passare il puntatore del mouse sull’icona.
– Una lista di scorciatoie di tastiera.
– Funzioni riguardanti il ridimensionamento delle finestre.

In futuro saranno aggiunte nuove funzioni. Intanto trovate HyperDock nel sito dello sviluppatore. Richiede Snow Leopard.

[via Jeby]

8 Comments

  1. mi spiace dirlo ma l’ultima versione di windows ha sicuramente sorpassato mac.. speriamo che lo aggiornino presto..

  2. hhahahah ha sorpassato mac? ma stai impazzendo?! ho tt e due gli os e nn c’è storia mac è molto più affidabile stabile e veloce!

  3. ho notato che interagisce in maniera un po’ strana con iCalViewer, ma probabilmente me ne sono reso conto solo io! 😀

  4. bello, oggi me lo ha fatto aggiornare. cmq se trascinate la finestra verso l’alto la mette a tutto schermo e riportandola verso il basso torna come in partenza. davvero molto comodo.

Cosa ne pensi?