Amazon presenta il suo App Store per Android

Dopo il negozio di Verizon, l’operatore americano, e Mikandi, il negozio per i contenuti per adulti, ci sarà un terzo polo per acquistare applicazioni destinate ad Android, il sistema operativo di Google. Amazon, infatti, ha annunciato l’Amazon App Store, il suo negozio di applicazioni.

A differenza di Apple, infatti, Google concede la libertà di creare negozi alternativi al suo Android Market. Quello di Amazon si baserà su due principi: 1) qualità, perchè le applicazioni dovranno essere approvate da Amazon che ne verificherà la funzionalità, anche se la società ha annunciato che non effettuerà censure; 2) prezzo. Gli sviluppatori non potranno scegliere il prezzo delle applicazioni, quello sarà valutato da Amazon.

La società, probabilmente, intende guadagnare dalle commissioni di vendita e associare la visibilità delle applicazioni a quelle dei prodotti in vendita nel suo store on line.

[via techcrunch]

Cosa ne pensi?