Apple vuole le viti pentalobiche

Era passata dalle viti classiche a quelle Torx, ma ben presto si è accorta che i cacciaviti Torx sono in vendita un po’ ovunque. Così ecco la nuova mossa di Apple: utilizzare delle viti costruite per lei, le viti pentalobiche.

Munite di 5 punte, sono a forma di fiore e sono giù in utilizzo nei nuovi MacBook Air per evitare lo smanettamento selvaggio da parte degli utenti che potrebbero danneggiare il computer e richiederne la riparazione in garanzia.

Fabbricare cacciaviti pentacolari non sarà difficile. Utilizzarli con le viti di Apple, però, significa scalfirle all 100% richiedendone la sostituzione. Qui scatta il piano diabolico di Apple: viti sceggiate uguale niente riparazione.

[via iFixIt]

  • Kyosuke Kasuga

    Sicuramente metteranno il commercio anche le viti da sostituire a quelle scheggiate!!!

    • Rnhmjoj

      Quoto. Oppure un cacciavite con la punta rivestita di gomma.

      • Franco101

        Certo,come potrebbero fare anche le forchette di gomma,che cmq funzionano lo stesso giusto? 🙂

  • Ricky

    Invece di passare notti insonni a pensare certe vaccate…non potrebbero fare altro?
    Tipo aggiornare i protatili con usb2 e sata 3!?
    Tipo aggiungerci qualche usb?
    Tipo calare di prezzo e finirla con i core2duo?!!?
    Sono sempre indietro come tecnologia, per questo fganno affari d’oro,vendono salati pc datati con hw che costa niente perche’ in SMALTIMENTO!
    Insomma…Apple, lo sai che ti voglio bene, pero’ porcamiseria…e basta pensare solo ai profitti.
    L’unica cosa che spero e ‘il discorso light peak! Speriamo che lo implementino!