Confession, la confessione dei peccati ora viene fatta all’iPhone

Da quanto tempo non confessate i vostri peccati alla Chiesa? Forse molto tempo. Con le mille attività giornaliere si finisce con il trascurare l’assoluzione dei peccati. Adesso, però, potrete confessarli tutti da qualsiasi punto sulla Terra con l’applicazione Confession per iPhone e iPad.

Creata con la supervisione dei reverendo Thomas Winandy e Dan Scheidt, permette di creare un proprio profilo protetto da password, calcolare il tempo trascorso dall’ultima confessione e ovviamente scrivere i peccati commessi.

L’App pesa 800 KB e si scarica per 1,59 €.

  • Kyosuke Kasuga

    Fra tutte le app inutili che ci sono in giro… Mi sa che questa merita di essere collocata fra le prime 10 posizioni!!!