Steve Jobs cena Obama

Dopo la foto dei lavori alla nuova villa di Steve Jobs, arriva un’altra immagine che dimostra una volta e per tutte la bassa qualità che certa stampa può raggiungere. Mi riferisco alle false voci sull’imminente morte del CEO di Apple. Voci fatte circolare senza controllo per vendere qualche copia in più o fare, nel caso del web, qualche visita in più.

Ecco la foto della cena alla Casa Bianca organizzata dal presidente Obama. Al tavolo c’è anche Steve Jobs che alza il calice, probabilmente brindando alla faccia delle male lingue. Il CEO non sembra moribondo, anche se è ancora magro. Speriamo abbia mangiato tutte le buone portate.

[via thenextweb]

Unisciti alla conversazione

9 Comments

  1. non si sa nulla riguardo a quello di cui hanno discusso? era una cena fra “amici” o qualcosa di piú ufficiale? 🙂
    cosí tanto per curiosità!

      1. infatti!! probabilmente è uno dei pochi argomenti sui quali si trovano tutti d’accordo 😀

  2. Magari qualcuno,si e’ lasciato scappare..” senti tu lo hai sbloccato l’iPhone..? ” ahahahha… Cmq si vede bene che e’ ababstanza magro,vedendo il polso…

  3. Comunque si vede che abbastanza bene che quella figura di spalle è steve jobs. tutti dietro. anche il fotografo. che immensa tristezza…

  4. Io ho declinato l’invito perchè avevo un appuntamento con Charlize Theron che è diventata troppo gelosa di mia moglie. Sapete io sono fatto cosi, prima i sentimenti poi i miliardi 😉

    Comunque io correggerei il titolo, più che potenti direi straricconi. Che poi le due cose si equivalgono è un problema di questa epoca stramaledettamente “economica”.

  5. Forse oltre ai giornali e ai siti che volevano fare “audience” c’è anche qualche estremo tentativo della concorrenza che vuole in qualche modo creare noie ad Apple (leggasi “il consiglio degli azionisti Apple ha chiesto il piano di successione e la borsa è particolarmente sensibile a queste questioni”)…

    Il mio personalissimo plauso al dottore che dalle foto ha saputo tirar fuori cotanta diagnosi! 🙂

Leave a comment

Cosa ne pensi?