Le ragazzine scout faranno pagare i biscotti con l’iPhone

In Italia non è un’usanza, ma in America è possibile vedere delle ragazze scout vendere dei biscotti per racimolare denaro per finanziare le attività dei propri gruppi scout. Ciò avviene, soprattutto, nelle piccole città.

Un’attività che va avanti da ormai 99 anni e che sta per conoscere un’evoluzione. Presto le ragazze scout potranno usare un iPhone o uno smartphone con Android con un lettore Intuit. In questo modo potranno accettare pagamenti con carta di credito con il software GoPayment. Intuit, per tale finalità, ha deciso di applicare commissioni molto basse.

La cara e vecchia scusa di non avere spiccioli per non comprare i biscotti, purtroppo, non potrà più essere usata.

[via 9to5mac]

Cosa ne pensi?