Ecco come installare iMovie nell’iPad di prima generazione

Ieri iMovie è stato aggiornato alla versione 1.2 diventando universal, vale a dire che chi l’ha comprato per iPhone può installarlo anche nell’iPad. In realtà Apple ha aggiunto una limitazione per installarlo solo nell’iPad 2, probabilmente perchè l’iPad di prima generazione non ha una scheda grafica abbastanza potente per permettere un’esperienza utente soddisfacente durante l’editing dei video.

Se volte installarlo ugualmente, però, potrete seguire una procedura. Non si tratta di jailbreak o cose illegali, ma semplicemente dire ad iMovie di installarsi nell’iPad. Per iniziare dovrete scaricare l’applicazione Utility Configurazione iPhone dal sito di Apple. Esiste sia per Mac che per Windows. E poi seguite quanto segue:

  • Aprite Utility Configurazione iPhone e collegate l’iPad al computer.
  • Premete su Applicazioni sull’elenco di sinistra e sul pulsante Aggiungi in alto a sinistra.
  • Nell’elenco dovete pescare l’applicazione iMovie120.ipa. Si trova nella cartella iTunes > Mobile Applications e confermate.
  • Ora selezionate l’iPad nello stesso elenco a sinistra.
  • Premete sulla linguetta Applicazioni nel menu dell’iPad e scorrete fino a trovare la voce iMovie.
  • Sulla destra di questa voce c’è il pulsante Installa. Premetelo e il gioco è fatto.

[via fscklog]

  • Marco

    ATTENZIONE ! Molti blog riportane questa procedura, ma per ora funziona solo se l’operazione si fa da un MAC. Se lo fate utilizzando windows (Vista, XP, o 7) viene riportato questo errore “kAMDReceiveMessageError” e non viene effettuata l’ installazione.