Anche i Mac potrebbero supportare l’NFC

Mentre si rifà viva l’indiscrezione riguardante l’uso della tecnologia NFC negli iPhone, sbagiardando quella fonte nell’operatore inglese che dichiarò che Apple l’aveva rimandata al 2012, arriva una nuova voce di corridoio: l’uso dell’NFC anche nei Mac.

Apple, infatti, potrebbe usare il collegamento sicuro a breve raggio anche con Lion e permettere, così, la sincronizzazione con gli iDevice senza fili. Per questo risultato, però, bisognerà integrarla nei computer. Il rumor dichiara che anche MobileMe avrà un ruolo in questo sistema, perchè sarà possibile sincronizzare le applicazioni con altri computer usando il proprio account e l’account usato per gli acquisti.

Il sistema sarebbe sicuramente comodo, speriamo di vederlo applicato veramente.

[via electronista]

5 Comments

  1. Usare un Mac come dispositivo di pagamento tramite tecnologia nfc è una cosa abbastanza idiota. Ha senso con i cellulari che sono piccoli e maneggevoli. Ma vi immaginate di dover pagare qualcosa brandeggiando alla cassa il vostro Macbook? Magari un 17 pollici… Ma dai faccio prima e uso meno fatica a tirar fuori la carta di credito. O addirittura un iMac?? Che se ne da un iMac ella possibilità di pagare tramite nfc?
    In generale Lion, os che va sui Mac, non credo avrà questa feature perchè i dispositivi che lo supportano sono oggetti troppo ingombranti per essere usati in alternativa alla carta di credito tradizionale.

Cosa ne pensi?