Apple perde l’inventore degli Apple Store

Giunge un duro colpo per Apple. Il vice presidente degli Apple Store, Ron Johnson, ha deciso di lasciare la società. A quanto pare la vendita delle sue azioni Apple di qualche mese fa avevano uno scopo. Johnson, infatti, ha investito 50 milioni di dollari nella catena di grandi magazzini J.C. Penny e dal prossimo 1 novembre ne diventerà presidente e, successivamente, anche CEO.

Johnson ha creato gli Apple Store portando al loro successo e all’apertura di 325 negozi nel mondo. Il modello Johnson però è ben collaudato e può resistere nel tempo. Ora chi prenderà il suo posto?

[via WSJ]