[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=xwnJ5Bl4kLI&w=480]

Google non ha mai avuto fortuna nei social network perdendo la sfida con Facebook sin dall’inizio. Ha provato a recuperare con Wave, poi con Buzz ma senza risultato. Ora c’è un nuovo tentativo: si chiama Google+ e ha un’anima Apple. Uno dei suoi designer, Andy Hertzfeld, è stato nel team del primo Machintosh.

Google+ si basa su tre concetti base:

  • Le cerchie, vale a dire i giri di amici, di parenti, di colleghi e così via. Sono dei cerchi in cui aggiungere o sottrarre persone e condividere con loro delle informazioni.
  • Video. E’ possibile condividere video con la cerchia o creare videochat per parlare con loro.
  • Spunti. L’integrazione e la condivisione dei feed RSS.

Il tutto funziona con una menubar integrata nella pagina e nei servizi di Google. Il pulsante You+, infatti, permetterà di condividere in tempo reale ciò che vorrete con le cerchie che preferite. Riuscirà Google a diffondere questo social network o sarà un altro fiasco?

Al momento il servizio è solo su invito. Trovate un altro video dopo il continua.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=ocPeAdpe_A8&w=480]

Join the Conversation

2 Comments

  1. Mah, in un momento in cui i social network stanno vivendo un momento di flessione, non credo sia sensato crearne uno aggiuntivo…

    IMHO

Leave a comment

Cosa ne pensi?