I brevetti di Nortel comprati anche da Apple

La canadese Nortel fu una società vissuta per un centinaio di anni. Nata come produttrice di grammofoni, si trasformò in un colosso delle telecomunicazioni costruendo hardware per la costruzione di infrastrutture. Purtroppo alcune vicende finanziarie l’hanno portata al fallimento nel 2009.

Nella fase di liquidazione sono stati messi all’asta ben 6.000 brevetti. Un consorzio formato da Apple, EMC, Ericsson, Microsoft, RIM e Sony hanno acquistato tutti i brevetti per 4,5 miliardi di dollari. Anche Google ha provato a comprarli per 900 milioni di $ ma senza risultato.

I brevetti di Nortel contengono diritti sull’uso di nuove tecnologie come quelle wireless e LTE per la navigazione veloce in 4G. Avere l’uso di questi brevetti permetterà ad Apple di concorrere contro Nokia e Samsung.

[via marketwatch]

  • Franco101

    Tra le società che hanno acquistato,credo che quella che piu ne gioverà e’ sicuramente quella di Cupertino.Ottima mossa… Brava Apple .