Steve Jobs si dimette. Tim Cook nuovo CEO di Apple

Il nome del successore di Steve Jobs? Eccolo: Tim Cook. Il CEO di Apple, ormai ex, ha consegnato le sue dimensioni diventando il presidente del consiglio di amministrazione. Finisce un’era, un percorso che ha trasformato la storia dell’informatica e reso Apple la società più grande del mondo. Steve Jobs ha comunicato le sue intenzioni di lasciare il comando di Apple con una lettera:

Al Consiglio di Amministrazione di Apple e alla Apple Community,

ho sempre detto che se fosse arrivato il giorno in cui non avrei più potuto compiere i miei doveri e portare avanti le aspettative come CEO di Apple, sarei stato il primo a comunicarvelo. Sfortunatamente quel giorno è arrivato.

Con la presente mi dimetto come CEO di Apple. Servirò, se il Consiglio di Amministrazione lo riterrà opportuno, come Presidente del Consiglio, direttore e dipendente Apple.

Per quanto riguarda il mio successore, raccomando vivamente di seguire il nostro piano di successione e nominare Tim Cook CEO di Apple.

Credo che Apple abbia giorni brillanti e innovativi davanti a se. E non vedo l’ora di osservare e contribuire ai suoi successi in un nuovo ruolo.

Ho incontrato alcuni dei migliori amici in Apple e ringrazio tutti per aver avuto la possibilità di lavorare per tanti anni al vostro fianco.

Steve Jobs.

La figura di Steve Jobs è di sicuro molto importante in Apple. Come mai l’ex CEO ha deciso di abbandonare il comando della società? Le sue condizioni di salute sono così terribili da averlo costretto a questo? Speriamo di saperne di più nei prossimi giorni, in cui analizzeremo questo passo storico con nuovi elementi.

4 Comments

  1. Solo per complimentarmi. Il primo sito italiano del settore che non traduce la lettera con google translate (o che sa parlare italiano…?)

Cosa ne pensi?