logo Samsung

Una bagarre degna di un film. E’ il commento dei presenti in tribunale a Dusseldorf dove doveva essere emessa la sentenza della guerra dei brevetti tra Apple e Samsung. Anzichè giungere a una sentenza, però, si è giunti ad un rinvio. Tutta colpa dei toni accesi in tribunale.

I litigi sono nati da Samsung che ha accusato ben 27 volte Apple di aver manipolato le immagini presentate come prove per far apparire i prodotti della casa coreana simili a quelli di Cupertino. Gli avvocati della Mela hanno rifiutato più volte le accuse fino a minacciare querele per diffamazione.

Il giudice ha chiesto più volte di moderare i toni e chiesto un rinvio fino al prossimo 9 settembre quando dovrà confermare o meno il ban dei prodotti di Samsung in Europa.

[via electronista]

Leave a comment

Cosa ne pensi?