Jeff WilliamsOra che Tim Cook ha preso il posto di Steve Jobs come CEO di Apple, il suo ruolo di COO è rimasto vuoto. In realtà non per molto. La nuova poltrona, infatti, andrà sicuramente a Jeff Williams che qualcuno in Apple considera al pari di Tim Cook quando Tim Cook era ancora COO.

Il gioco di parole è giustificato dal fatto che Jeff Williams ha una grande esperienza nelle trattative per l’acquisizione delle materie necessarie per la produzione dei prodotti Apple. Jeff gestisce molti contatti all’estero, come quelli con Foxconn, e ha gestito grosse commesse, come quella da 1,25 miliardi dollari in memorie per gli iPod.

Laureato in ingegneria alla North Carolina State University, lavora in Apple dal 1998. A guardarlo bene somiglia anche fisicamente a Tim Cook.

[via Fortune]

Join the Conversation

1 Comment

Leave a comment

Cosa ne pensi?