Apple copre d’oro i suoi top manager

Nei giorni scorsi abbiamo letto alcune notizie riguardanti l’uscita di alcuni manager da Apple. Dopo la morte di Steve Jobs, infatti, alcuni hanno deciso che il cambio di guardia dovesse coincidere con il cambio della loro vita verso progetti diversi. Per evitare che a qualcun altro venga questa idea, soprattutto tra i vice presidenti, Apple ha deciso di diffondere un po’ di benessere.

Il Consiglio ha approvato l’erogazione di un bonus di 150.000 azioni per ogni vice presidente senior della società. Al valore attuale si traduce con un bonus di 60 milioni di dollari ciascuno. La dirigenza di Apple al momento è fondamentale per la crescita della società. Un abbandono tra nel team potrebbe rivelarsi disastroso.

[via Apple]

Cosa ne pensi?