Poco alluminio per i PC, tutta colpa di Apple

Niente cloni per i case unibody al momento. Apple può stare al sicuro perchè non è prevista l’uscita di nessun computer con case in alluminio unibody, anche se questo non ha fermato Asus nel copiare il design dell’Air. L’alluminio è un ottimo materiale perchè è resistente e leggero.

Non tutti possono averlo, però, per ben tre motivi: 1) le catene di produzione dei case in alluminio, come quelle della società Catcher Technologies da cui si approvvigiona Apple, sono già cariche di lavoro: per produrre un case, infatti, sono necessarie ben 3 ore di lavorazione; 2) Questa complessità di lavorazione fa crescere i costi di produzione: ogni singolo case costa tra i 40 e gli 80 $ a livello industriale contro i 20-30 $ di quelli in plastica; 3) la grande richiesta di alluminio per tali fini ne fa crescere il costo sempre di più, facendolo diventare non appetibile alle industrie dei netbook.

Se volete un portatile di alluminio, quindi, forse dovreste vedere quanto si abbini a un logo con la mela morsicata.

[via digitimes]