pannelli solari campus Spaceship

Come saprete i piani di costruzione del nuovo campus di Apple a Cupertino, quello che è stato soprannominato Spaceship, sono leggermente cambiati. Via i pannelli curvi e linee cristalline a favore di una struttura con utilità maggiore. Tra questi cambiamenti qualcuno ha notato il tetto che da cristallo si è fatto scuro. Da cosa dipende questo cambiamento?

Il tetto è scuro perchè ora è tutto coperto da pannelli solari. Oltre 152.400 metri quadrati di pannelli che permetteranno di generare ben 5,38 milioni di watt ogni ora. L’attuale centrale solare aziendale più grande è quella di Google che genera 1,6 MW pari al 30% del fabbisogno energetico di Big G.

La centrale sul tetto del campus di Apple, quindi, lo renderà completamente autosufficiente.

[via 9to5mac]

Join the Conversation

2 Comments

  1. Non so’ cosa sia costato questo PANNELLARE, non so’ che impronta ecologica abbia ma l’idea di uncentro che faccia da solo 5.X MEGAWATT e si autogetisca e’ per me un sogno.
    Se solo TUTTI si mettessero in testa di rendersi LIBERI da quei fetenti che ci inquinano PER LEGGE e ci tengono sotto SCACCO…qui in Italia specialmente, saremmo davvero dei pascia’!
    Coste a strafottere , vento, SOLE! persino vulcani e una marea di acqua.
    Solo NOI possiam oessere cosi’ MIOPI da non vedere le possibilita’ che abbiamo.

Leave a comment

Cosa ne pensi?